//
post

Prima delle cose ultime

Verba Performa 4 _ Spettacolo teatrale “Di Padre in Figlia”_16 aprile Teatro Espace (Torino)


VERBA PERFORMA – Storia, scienza e letteratura a Teatro

Concept
Il teatro è arte di parole, gesti, azioni, oggetti del presente ma tesi a rappresentare passato e futuro. “Verba Performa: storia, scienza e letteratura a Teatro”, cinque appuntamenti nei quali il teatro si mette al completo servizio della parola per raccontare storie a volte lontane nel tempo ma sempre vicine nella memoria. Fernando Pessoa, Giulio Cesare, Archimede, Eusebio e Gisella Giambone, Anna Politkovskaja saranno presenti di volta in volta assieme a musicisti ed esperti per raccontare vicende tra loro tanto distanti quanto preziose nella loro genialità, coraggio e umanità.

- Mercoledì 16/4 Aprile Ore 21:00 “Di Padre in Figlia. Storia di Eusebio e Gisella Giambone”, di e con Giulio Valentini, Musica di Simone Campa
Dibattito post spettacolo con ANPI, Marco Gobetti e la partecipazione di Gisella Giambone.

Eusebio Giambone partigiano, operaio, medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria, partecipò
all’occupazione delle fabbriche degli anni Venti per poi emigrare in Francia.
Espulso dalla Francia e costretto a rientrare, rimase al confino fino alla caduta del regime fascista, quando decise di tornare a Torino per riprendere i contatti con i compagni di lotta.
Il 31 marzo del 1944, catturato dalla polizia fascista con altri membri del Comitato, gravemente
compromesso dai documenti che gli vennero trovati addosso, seppe affrontare con grande coraggio gli
interrogatori ed il processo, rivendicando il diritto di battersi per la libertà.
Prima di essere fucilato, con sette dei suoi compagni di lotta, da un plotone di militi della GNR al Poligono del Martinetto, Giambone scrisse alla moglie Luisa e alla figlia Gisella due lettere, che rimangono tra i documenti più elevati della Resistenza e che, nel 1952, sono state pubblicate nel volume “Lettere di condannati a morte della Resistenza Italiana”.
Questo spettacolo che nasce da miei colloqui, interviste e riflessioni con Gisella Giambone, classe 1931, essa stessa partigiana dal marzo del 1944 (a soli 14 anni), fino alla fine della guerra nella Brigata Curiel, vuole essere un commosso contributo al ricordo e alla lotta per la libertà che non si dovrebbe interrompere mai “di padre in figlia”.
Di e con Giulio Valentini
Musica di Simone Campa

Evento facebooK: https://www.facebook.com/events/668953136853456/

INFO, COSTI E PRENOTAZIONI:
prenotazioniespace@gmail.com